Storia

Nel 1977 la Confederazione, la Conferenza delle direttrici e dei direttori dei dipartimenti cantonali di giustizia e polizia (CDDGP) e i tre Concordati regionali sull’esecuzione delle pene e delle misure hanno dato vita alla fondazione Centro svizzero per la formazione del personale penitenziario (CSFPP). L’obiettivo del CSFPP era quello di offrire alle persone che lavoravano nell'ambito dell’esecuzione delle pene e delle misure la formazione e la formazione continua, a livello teorico e pratico, necessarie per svolgere la professione. 

Nuovo Centro di competenze

Nel novembre del 2013 la CDDGP ha deciso di creare un Centro svizzero di competenze in materia d’esecuzione di sanzioni penali, con il compito di accelerare l’armonizzazione delle tematiche fondamentali nell'ambito delle privazioni di libertà in Svizzera. In quest’ottica l’obiettivo della Fondazione è anche quello di elaborare, su incarico della CDDGP, norme e raccomandazioni e di promuovere lo scambio di informazioni e buone pratiche tra i Cantoni e i Concordati. 

Struttura centralizzata

Oltre alle istituzioni e alle offerte già esistenti come il CSFPP, Formazione nell’esecuzione delle pene (Fep)*, Santé Prison Suisse (SPS) e Monitoraggio delle capacità, verranno centralizzati anche nuovi campi di prestazione come Analisi delle capacità, Orientamento verso il reato e verso il rischio, Sicurezza e Gruppo di riflessione. 

* dal 2020

Inizio ad agosto 2018

Al termine di lunghi lavori preparatori, nel 2016 la CDDGP ha nominato il Consiglio di fondazione del CSCSP, costituitosi nel gennaio del 2017. Sotto la presidenza del consigliere di Stato Fredy Fässler, nella primavera dello stesso anno il Consiglio di fondazione ha nominato il primo direttore del CSCSP, Patrick Cotti. Il nuovo Centro è entrato in funzione il 18 agosto 2018.