Esperto di management nel campo delle privazioni di libertà

Video sulla Formazione di quadri 2019-2020 disponibile solo in tedesco e francese

La Formazione di quadri del CSCSP trasmette le competenze necessarie per organizzare con efficienza, autonomia e responsabilità uno stabilimento di privazione di libertà o un settore di esso e per dirigerli in modo adeguato. Durante la formazione si acquisiscono le conoscenze necessarie a livello di direzione per occuparsi delle persone detenute in ottemperanza agli aspetti legati alla sicurezza, alla disciplina e al rispetto dei diritti fondamentali.

La Formazione di quadri del CSCSP è un percorso formativo parallelo all’attività professionale che prepara all’esame professionale superiore per l’ottenimento del diploma federale di Esperto/a in management nel campo delle privazioni di libertà..

Esame professionale federale superiore

Esperto/a in management nel campo delle privazioni di libertà

Il lavoro degli esperti in management nel campo delle privazioni di libertà ruota attorno all’essere umano.

Gli esperti in management nel campo delle privazioni di libertà assumono una funzione di quadro negli istituti pubblici e privati di privazione di libertà. Assolvono pertanto un mandato pubblico.  

  • Dirigono un gruppo, un dipartimento, un settore o uno stabilimento con diversi collaboratori, ne pianificano il lavoro e li guidano affinché inquadrino le persone detenute con professionalità. 
  • Sono responsabili dell’esecuzione quotidiana delle sanzioni e organizzano le giornate in funzione delle mansioni e competenze loro assegnate. 
  • Tenuto conto delle disposizioni legali e delle direttive interne, sono responsabili del mantenimento dell’ordine e della sicurezza nel proprio campo di attività, nonché dell’inquadramento e delle condizioni detentive delle persone detenute. 
  • Al centro della loro attività c’è l’essere umano: in seno ai rispettivi stabilimenti di privazione di libertà, operano insieme ai loro collaboratori, ai responsabili degli altri settori, ai superiori gerarchici e, a livello esterno, con servizi tanto pubblici quanto privati. 
  • Agiscono tra l'aspetto politico e quello pubblico, il mandato legale, i bisogni e le richieste delle persone detenute e le risorse a disposizione.
    Sono molto resistenti sul piano psicologico e dotati di una grande capacità di lavorare sotto pressione.
     

Il dossier sulle professioni nel campo delle privazioni di libertà offre una panoramica interessante della vita quotidiana nell’ambito delle privazioni di libertà
Dossier: professioni nel campo delle privazioni di libertà

Profilo professionale «Esperto/a in management nel campo delle privazioni di libertà»

Ammissione e iscrizione

La Formazione di quadri del CSCSP è rivolta ai quadri degli stabilimenti di privazione di libertà. Ogni due anni una classe in lingua francese e una in lingua tedesca cominciano la formazione. La decisione relativa all’ammissione viene presa in autunno e trasmessa per iscritto. Il prossimo percorso formativo inizia nel febbraio 2021.

Sono ammessi i candidati che:

  • sono titolari di un attestato professionale federale di Agente di custodia
    o di un altro diploma di livello terziario nonché di conoscenze equivalenti nel campo dell’esecuzione di sanzioni penali, e
  • occupano, o occuperanno in linea di massima entro sei mesi dall’inizio del primo modulo, una funzione dirigente in uno stabilimento di privazione di libertà, e
  • possono produrre una raccomandazione del loro datore di lavoro a sostegno della loro partecipazione ai moduli.

Regolamento della formazione

Formulario referenze

Formular Motivationsschreiben

Formulaire Lettre de motivation