Salute

Secondo il principio d’equivalenza, ai fini della protezione della loro salute fisica e psichica, le persone in detenzione hanno diritto allo stesso accesso alle cure mediche che il resto della popolazione. A seconda delle loro possibilità, gli stabilimenti di privazione di libertà devono garantire un servizio medico efficace dal punto di vista della prevenzione, della diagnosi, della terapia e delle cure, e che rispetta standard di qualità dello stesso livello.

Mandato

Il CSCSP ha il mandato di promuovere il potenziamento della qualità delle cure mediche in privazione di libertà. 
In collaborazione con esperte ed esperti della pratica e della ricerca, elaboriamo le relative raccomandazioni e i relativi standard negli stabilimenti di detenzione, e contribuiamo alla loro messa in opera nei Cantoni. 
Promuoviamo anche lo scambio interdisciplinare e la creazione di contatti tra tutti gli attori principali per la messa in opera dei servizi medici in privazione di libertà. Inoltre informiamo in materia di salute in detenzione.  

Contesto

Fino all’estate 2018, le cure mediche in detenzione erano coordinate e sviluppate dall’organizzazione indipendente Salute Carceraria Svizzera (Santé Prison Suisse SPS). Con la creazione del CSCSP, il lavoro di SPS è stato inglobato dalle nuove strutture. 
Andare alla cronaca SPS (PDF)

I lavori del CSCSP in materia di potenziamento della qualità della salute in detenzione sono effettuati in collaborazione con il Collegio Salute (in precedenza Collegio Santé Prison Suisse). Quest’ organo interdisciplinare è composto da rappresentanti del sistema penitenziario e del sistema sanitario. Si punta a una rappresentazione equilibrata in quanto a professioni e regioni.  
I lavori svolti fino ad ora dal Collegio Salute saranno presentati e discussi nell’ambito del 1er Forum della detenzione dell’assistenza riabilitativa, nel novembre 2018. 

Priorità 

Una medicina penitenziaria completa necessita la presa in considerazione di vari aspetti della salute fisica e psichica delle persone in detenzione e tocca i campi d’azione di diversi attori.  

Cure mediche

In tutti gli stabilimenti di privazione di libertà, le persone in detenzione sono seguite da servizi medici interni, che includono il personale sanitario diplomato e i medici. Nei grandi stabilimenti, operano medici specializzati (es. infettivologo, dentista) e altri specialisti quali i fisioterapeuti, accanto agli specialisti interni.

In caso d’emergenza o per i trattamenti medici più complessi, viene organizzato il trasferimento in ospedale. Se c’è un rischio di fuga o di recidiva, la persona sarà curata in un reparto di sicurezza (es. settore cellulare dell’Inselspital di Berna).  

Malattie infettive

Numerosi studi epidemiologici dimostrano che i rischi legati alla salute in detenzione sono più elevati che in libertà. Dato che il sistema penitenziario non è un ambiente isolato ma presenta piuttosto una grande permeabilità, il rischio di malattie trasmissibili riguarda l’insieme della popolazione. Di conseguenza, è importante accordare particolare attenzione alla protezione nei confronti di tali malattie, in detenzione. Le misure in vista di prevenzione e lotta efficaci contro le malattie infettive devono orientarsi verso standard di qualità prestabiliti.

Malattie psichiche

Le turbe psichiatriche e psichiche sono molti frequenti in detenzione. La turba può essere legata al reato commesso e può anche avere un impatto più o meno importante sulla maniera in cui si svolge la detenzione. Le persone detenute che soffrono di malattie psichiche dovrebbero essere curate da personale psichiatrico medico-legale specializzato (psichiatri, psicologi).  

Brochure

Salute e privazione di libertà – Informazioni per persone in detenzione
Misure di prevenzione riguardanti le malattie infettive per persone in detenzione  

Albanese (PDF)
Tedesco (PDF)
Inglese (PDF)
Arabo (PDF)
Spagnolo (PDF)
Francese (PDF)
Italiano (PDF)
Portoghese (PDF)
Rumeno (PDF)
Russo (PDF)

Salute in privazione di libertà – Informazioni per il personale penitenziario 
Misure di prevenzione relative alle malattie infettive per il personale degli stabilimenti penitenziari

Tedesco (PDF)
Francese (PDF)
Italiano (PDF)

Vademecum

Le malattie trasmissibili e le dipendenze dal punto di vista medico, raccomandazioni e linee guida per il personale sanitario

Tedesco (PDF)
Francese (PDF)

Ordinazione

Le brochure e il vademecum possono essere ordinati gratuitamente presso:
Ufficio federale delle costruzioni e della logistica UFCL
Pubblicazioni federali
CH-3003 Berna
O tramite il sito online delle pubblicazioni federali

(È necessario crearsi un account)